Categoria: Esperimento Scientifico

CONTROLLO DEL MOVIMENTO LASER

di grafite levitante.

 

Con questo esperimento voglio dimostrare che è possibile trasformare l’energia luminosa in energia cinetica senza il bisogno di pannelli fotovoltaici e di motori elettrici.
L’obbiettivo è quello di far muovere un pezzo di grafite pirolitica in levitazione tramite un raggio di luce.
Sembra il raggio traente dei film di fantascienza 🙂

Graphite
La grafite pirolitica è il materiale che ha le più intense proprietà diamagnetiche. Grazie al diamagnetismo la grafite può levitare on North-South chessboard grid of neodymium magnets. La grafite è un ottimo conduttore termico , per questo se colpita da un raggio laser si scalda immediatamente modificando la risposta diamagnetica in quel punto, questo causa lo spostamento.
La lavorazione della grafite è la parte più difficile dell’esperimento perche deve avere uno spessore inferiore ai 50 micron. La grafite pirolitica , come si vede nel video di divide facilmente in “fogli” ma per raggiungere uno spessore di 50 micron ho dovuto consumarla con carta vetrata finissima, con il costante rischio di romperla o bucarla.

Magnets
Ho provato diversi piati di levitazione fatti con magneti di dimensioni diverse e ritengo che i magneti con dimensioni minori funzionino meglio per questo esperimento perche riducono al minimo la resistenza del campo magnetico tra le file della scacchiera.

Se vi è piaciuto il video e volete sapere quali materiali sono stati utilizzati e come è stato realizzato l’esperimento potete cliccare QUI

Interruttore per Magneti Permanenti

 

Con questo esperimento magnetico voglio mostrarvi come creare un interruttore per magneti permanenti.
Ovviamente non è possibile spegnere il campo magnetico di un magnete permanente , ma giocando con più di un magnete e facendo interagire i loro campi si possono ottenere risultati interessanti.
Quello che serve per questo esperimento sono 3 magneti uguali e delle barre di ferro da tagliare delle dimensioni necessarie, unite i vari pezzi come si vede nel video ed avrete costruito un magnete permanente con interruttore ON/OFF

Se vi è piaciuto il video e volete sapere quali materiali sono stati utilizzati e come è stato realizzato l’esperimento potete cliccare QUI